Con s-mail, non ci si deve più accontentare del recapito che capita : si può scegliere un indirizzo del tipo chisono@cosafaccio, oppure chisono@comesono. Per capirsi: sono s-mail giorgiobianchi@giornalista.it , o francoverde@guappo.it . In questo modo il singolare "giornalista.it" diventa molto più appetibile del plurale "giornalisti.it" . Con giornalista.it si possono realizzare e vendere tutti gli indirizzi s-mail (nomecognome@giornalista.it) ad ogni giornalista che lo desideri.
Con la nascita di s-mail e di Nojob srl , ogni singolo singolare può insomma accontentare un gran numero di clienti. La scelta di singolari offerta da s-mail è vastissima.
Perché si chiama S-mail? La S sta per Speciale, Sfiziosa, Straordinaria. E non solo: anche per Sicura, e Stabile.
S-mail è Sicura perché possiede dei potenti filtri antispam: ed è Stabile perché, se tiva, può essere il tuo indirizzo per sempre.
Ciò è possibile perché smail rappresenta una vera e propria rivoluzione nel mondo della posta elettronica personalizzata. Ma questa è un'altra storia.
Col recupero del singolare operato da smail, ad avere vantaggi sono davvero in tanti. Accade sempre così con le buone idee.
Ma che c'entravamo, con i "singolari" indirizzi di s-mail, io - Tivo - mia moglie Tiva, i miei figli Nte, Ster e Der, mio fratello Tico e mia cognata Tra , e i miei due nipoti Nista e Ziale?

 

continua ....

 

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7